Lidia Zanelli

“La danza: aprirsi ai regali dell’aria e scoprire le mille forme del proprio corpo”

Insegnante del corso: Danza Contemporanea

Formazione specifica: Danzatrice e performer, si forma tra Milano, New York, Bologna, Bruxelles, Los Angeles, ed Israele. Viene ammessa all’accademia delle belle arti di Brera a Milano dove studia Scenografia e partecipa al workshop “il corpo performativo” (con performance per la quadriennale di scenografia di Praga), nel frattempo lavora come insegnante di danza contemporanea in varie scuole sul territorio lombardo. Partecipa anche alla William Forsythe Company.

Lavora in progetti quali:Legame” ed “ALLUMIN-IO” di Lara Russo, “Babel” di Anna Albertarelli, “Debesuota su Pragiedruliais” dell’artista Almyra Weigel con l’AURA Dance Theatre in Lituania, “BODIES MEET THE REVOLUTION” di Francesca Penzo e Giulia Tollis, sviluppa un progetto video con Collettivo 8000+: “Sensillas” proiettato al teatro SAFEhouseARTS di San Francisco (USA).
Partecipa a Proscaenium dove si esibisce in occasione della XXV edizione, per il Premio Gallarate presso il museo MA*GA, lavorando nelle creazioni di Rosita Mariani, Simone Magnani, Max Volpini e Stefania Trivellin ed infine presenta il proprio progetto “Par [E] te di…” presso il Museo del Novecento di Milano in occasione della mostra “Marino Zuccheri and Friends”. E’ ospite presso “Ultima Vez” di Wim Vandekeybus, “KCDC Dance Journey Program”, Eyal Dandon e molti altri.